A Dubai l’eccellenza italiana nei trasporti incontra il mercato mediorientale

0

MF Milano Finanza, 08/03/2016, di Francesca Bruni.

Alcuni dei maggiori player del sistema italiano dei trasporti, come i gruppi Italcertifer, Lucchini RS, Danieli, Ditecfer, Zanardi, Salcef, Blend e altri, riuniti da ArtValley, si confrontano domani, 9 marzo, a Dubai sul tema cruciale del business in Medio Oriente. Nonostante la caduta del prezzo del petrolio, il settore dei trasporti è uno dei pochissimi in cui aumentano gli investimenti pubblici e tutti i grandi gruppi mondiali guardano alle gare indette, dell’importo di decine di miliardi, in corso di assegnazione, come ha documentato l’edizione 2016 appena pubblicata di MF International Golfo-Italia, che verrà presentata nel corso del convegno. Il tema della sicurezza è uno dei più caldi al centro del dibattito, anche perché le tecnologie italiane, dai materiali speciali ai software di controllo per l’alta velocità, sono assolutamente all’avanguardia nell’ambito del panorama mondiale del comparto e il made in Italy si batte ad armi pari per entrare in uno dei business più rilevanti dei prossimi dieci anni, ossia il Gcc Rail Network, con tutto il corredo di opere civili, materiali, stazioni e collegamenti. La scommessa è storica, poiché gli standard richiesti sono elevati sia per l’ambiente sia per la progettazione e risultano ispirati dagli esempi occidentali. «I sistemi di trasporto per grandi numeri richiedono sicurezza sia per gli utenti sia per mantenere la percezione di basso rischio che l’opinione pubblica ha di questi mezzi», ha dichiarato Carlo Carganico, amministratore delegato di Italcertifer (gruppo Ferrovie dello Stato). «I sistemi ferroviari devono essere progettati, testati, messi in servizio e certificati secondo standard a livello mondiale: design, costruzione, installazione, prova e messa in servizio». Il gruppo Lucchini RS equipaggia con le proprie ruote molte flotte di treni che entreranno in servizio in Arabia Saudita. «La novità», spiega Riccardo Pasinetti, sales manager di Lucchini RS, «è di fornire nell’area ruote di concezione innovativa, realizzate con acciai speciali per aumentare la durata delle ruote in presenza delle severe condizioni climatiche del deserto». La conferenza sarà introdotta dall’ambasciatore italiano negli Emirati Arabi, Liborio Stellino e vedrà la partecipazione dell’Ice Dubai. (riproduzione riservata)

Share.

Comments are closed.